Regan MacNeil

REGAN MacNeil è un personaggio horror e la protagonista del romanzo e dell’omonimo film horror intitolato “L’esorcista“.

Regan MacNeil

Regan [voce da posseduta]: Giornata ideale per un esorcismo.

Padre Karras: Ti piacerebbe?

Regan [voce da posseduta]: Enormemente.

Padre Karras: Ma non ti scaccerebbe fuori da Regan?

Regan [voce da posseduta]: Ci unirebbe invece.

Padre Karras: Tu e Regan?

Regan [voce da posseduta]: Tu e noi.

Caratteristiche di Regan MacNeil

“Il demone è bugiardo. Mentirà per confonderci e alle menzogne mescolerà anche la verità per aggredirci.”

Regan MacNeil è una dodicenne che dopo avere giocato con una tavola Ouija verrà posseduta dal demone Pazuzu (Nella mitologia babilonese il demone Pazuzu era il re degli spiriti malvagi dell’aria e figlio del dio Hanpa).

Quando Regan verrà posseduta dal demone, svilupperà tutti i sintomi della possessione (capacità di lievitare, spostare oggetti, parlare lingue sconosciute e molto altro). Proprio in virtù di queste demoniache capacità, padre Merrin viene ucciso dal demone Pazuzu durante l’esorcismo di Regan, facendogli fermare il cuore con i suoi poteri.

Ben presto il volto della bambina diventerà sempre più rovinato dalle cicatrici e la sua voce sempre più terrificante e demoniaca.

La storia di Regan MacNeil

Come ho già anticipato, Regan MacNeil è una dodicenne che dopo avere giocato con una tavola Ouija sarà vittima di una possessione demoniaca. Inizialmente viene contattata da alcune presenze demoniache che si identificano in Capitan Gaio, ma ben presto si rivelerà essere il demone Pazuzu.

Dapprincipio Regan mostra dei comportamenti bizzarri, che sembrano essere il frutto di una instabilità psicologica, ma poi diventerà tutto più inquietante. Regan utilizza un linguaggio che sconvolge sua madre e spesso si mostra molto aggressiva. Dopo alcuni consulti medici e la morte di un regista cinematografico, Regan MacNeil sarà legata al letto e i suoi genitori si affideranno a un prete gesuita, Padre Karras, che a sua volta convocherà l’esorcista Lankester Merrin.

Inizieranno gli esorcismi per liberare la giovane Regan dal demone e sarà alla fine salvata da padre Karras, il quale si fa possedere e si lancia dalla finestra.

Anni dopo l’esorcismo, Regan va in cura da una psicologa per superare il trauma. Sarà il prete gesuita Phillip Lamont a liberare definitivamente Regan dal demone Pazuzu. Si scoprirà che Pazuzu perseguitava Regan perché aveva dei poteri da sensitiva.

Tempo dopo Regan MacNeil cambia il nome in Angela Rance e si trasferisce a Chicago, dove si sposa con Henry Rance. Avrà 2 figlie: Katherine e Casey. Ben presto dovrà fronteggiare la possessione demoniaca di una delle sue figlie e chiederà aiuto a padre Tomàs Ortega e padre Marcus Lang affinché effettuino un esorcismo sulla ragazza.

 

.

 

 

 

 

Add Comment