Obbligo o verità

OBBLIGO O VERITÀ (Truth or Dare) è un film horror del 2018 diretto da Jeff Wadlow.

Obbligo o verità

La trama di Obbligo o verità

Questo film horror inizia con Markie che in qualche modo riesce a convincere Olivia Barron a unirsi a lei in una vacanza di divertimento e sballo (lo Spring Break nella pausa primaverile degli studi) in una delle tipiche mete degli studenti americani, il Messico. Inizialmente restia a unirsi a loro, l’altruista Olivia viene praticamente costretta a partecipare dall’amica del cuore, poiché è l’ultima volta che trascorreranno insieme questo spensierato momento di svago prima che le loro strade si dividano.

Le due ragazze, insieme a Lucas (il fidanzato di Markie), Penelope, Tyson e Brad, si mettono in viaggio alla volta di Rosarito, in Messico. Peccato che quella spensierata vacanza sarà la loro rovina…

Dopo qualche giorno trascorso in tranquillità e pensando solo a divertirsi, il gruppo di amici arriva all’ultima sera della vacanza. Mentre sono in un locale dove si beve e si balla, Olivia per puro caso conosce un certo Carter, il quale convince lei e i suoi amici a unirsi per un drink tra le rovine di una chiesa.

Arrivati in questa chiesa molto tetra e messa in stato fatiscente, Carter convince il gruppo a giocare a “Obbligo o verità“. Il gioco finisce quando Carter rivela di averli ingannati e di averli portati lì proprio con lo scopo di costringerli a giocare a “Obbligo o verità”. Mentre se ne va, Carter spiega a Olivia che il gioco li seguirà e che loro non dovranno rifiutarlo, altrimenti moriranno. Ovviamente, nessuno del gruppo crede alle parole di quello svitato.

Tornati a casa, Olivia inizia a vedere “Truth or Dare?” scritto in diversi posti, ma inizialmente non da peso alla cosa, credendo che si trattasse di uno stupido scherzo. Tuttavia, quando Olivia si reca in biblioteca, vede tutti i presenti con il volto deforme chiederle “Obbligo o verità?“. Spaventata e scossa, sceglierà verità e rivelerà un segreto. Ormai il gioco è iniziato e la morte è sempre più vicina.

Il mio parere su Obbligo o verità

Cominciamo col dire che il film in questione fa luce su un’aspetto a cui nessuno da peso e che comunque caratterizza uno stupido giochino per adolescenti. Tutti nella vita abbiamo giocato almeno una volta a Obbligo o verità, ma nessuno ha mai riflettuto su quanto tale gioco nasconda in sé un potenziale di pericolosità incredibile. Immaginate di essere costretti a dire sempre la verità, col rischio di ferire le persone intorno a voi, o di essere costretti a fare qualcosa di estremamente pericoloso. In sintesi è questo il film horror Obbligo o verità.

Entrato nel vivo e quindi dopo avere compreso appieno lo schema del film, non potrete fare a meno di collegarlo al modello che contraddistingue la saga di Final Destination. Infatti, come in Final Destination, i protagonisti vengono inseguiti a turno dalla morte o comunque dal rischio di perdere la vita. In fin dei conti Obbligo e verità è un film horror piuttosto leggero, ma gradevole, che si guarda per scoprire le sorti dei protagonisti e soprattutto in quale modo moriranno.

Particolari e in fondo anche inquietanti i volti di chi formula la fatidica domanda allo sfortunato e intrappolato giocatore, Obbligo o verità?

In chiusura, Obbligo o verità è un film horror da vedere senza troppe aspettative, senza aspettarsi di sussultare sul divano o sulla sedia, ma che comunque scorre velocemente dall’inizio alla fine. Un film leggero e gradevole, con l’unico scopo di vedere un po’ di morti spettacolari (anche se non reggono affatto il confronto con Final Destination) e di scoprire come faranno i protagonisti a uscire da quel cerchio di morte. Il finale è carino e in parte anche sorprendente.

 

 

 

 

Add Comment