Myrtles Plantation: la casa infestata

Il mondo dell’orrore è molto vasto e tenebroso, ed è proprio in questi angoli bui che scorgiamo MYRTLES PLANTATION: LA CASA INFESTATA.

Myrtles Plantation: la casa infestata

Le origini di Myrtles Plantation la casa infestata

Costruita nel lontano 1796 dal generale David Bradford, Myrtles Plantation non è considerata la casa più infestata al mondo soltanto perché in realtà svolge la funzione di b&b. Casa Matusita è attualmente considerata la casa più infestata al mondo. Tuttavia in questo luogo infimo dimorano ben 12 fantasmi.

La casa è maestosa nella sua struttura vittoriana e si trova in Louisiana, a St. Francisville. Per la sua bellezza e il valore storico artistico che possiede, è stata inserita nel Registro nazionale dei luoghi storici. Tuttavia a noi di HorrorVertolli interessa il fatto che ben 10 omicidi siano stati commessi lì e che vi dimorino dei fantasmi molto inquieti.

Si racconta che Myrtles Plantation sia stata costruita sopra un cimitero di nativi americani e per ciò sia maledetta.

I fantasmi avvistati nella casa infestata:

  • 3 soldati della guerra civile americana, uccisi nei pressi della casa.
  • 2 bambini fantasma con un grembiulino dall’ampia colletto bianco. Si dice siano stati uccisi dalla madre.
  • Il fantasma di una donna francese che piange e stringe un fazzoletto nero di pizzo. Si dice che si sia suicidata lì.
  • Il fantasma di un uomo che sale le scale barcollando fino al diciassettesimo scalino.
  • Lo spirito della donna indiana Chloe, una schiava alle dipendenze della Myrtles Plantation. Il padrone, Clark Woodruff, si invaghì di lei, la violentò e quindi la ripudiò. Ma Chloe meditò vendetta e per cena servì una torta avvelenata che doveva sterminare l’intera famiglia del suo aguzzino. Tuttavia lui non la mangiò e morirono solo la moglie e le due figlie. La donna venne impiccata.
  • La moglie di Clark, Sarah, e le sue due figlie sono anch’esse dei fantasmi nella casa. Si dice che sostando davanti a uno specchio stregato nella casa, spesso si vedano i volti terrorizzati di Sarah e le sue due figlie.
  • Il fantasma di William Drew Winter, un avvocato che ha vissuto a Myrtles Plantation dal 1860 al 1871, anno in cui fu assassinato. Il suo fantasma si sente salire barcollando le scale, compiere 17 passi e poi cessare di colpo ogni movimento.

Adesso che sapete cosa si aggira in questo b&b a dir poco inquietante, avreste il coraggio di trascorrere qualche notte in balia di questi fantasmi tormentati per le loro cruente morti? Se la vostra risposta è “neanche a pensarci”, allora spero soltanto che vi sia piaciuto questo articolo, ma in caso fosse dei temerari… beh prenotate qualche notte da incubo dal sito ufficiale del b&b. <—- cliccate sul link e buona horror vacanza!

 

 

 

 

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.