Lo strangolatore di Little Rock

LO STRANGOLATORE DI LITTLE ROCK di JURI CASATI è un romanzo thriller pubblicato dalla casa editrice Delos Digital.

Lo strangolatore di Little Rock

Fu Lamon McDonald a trovare il corpo.

Aveva l’abitudine di fare una passeggiata tutti i giorni all’Allsopp Park, cosa che lo aiutava a passare un po’ il tempo, ma che lo metteva anche di cattivo umore, poiché passeggiando Lamon ritornava sempre con la mente agli anni della sua giovinezza e alle occasioni che aveva perduto. Erano ricordi spiacevoli, ma che lui non tentava nemmeno di evitare. Anzi, ogni giorno il vecchio Lamon, per farsi sempre più male, andava apposta al confine meridionale del parco dove cominciavano le case per dare una furtiva occhiata a una casa in particolare che era abitata da una certa persona.

Anche ai suoi occhi dalla vista sempre più debole non poterono tuttavia sfuggire la felpa e i pantaloncini giallo fosforescente che spiccavano nella vegetazione della montagnetta che sorgeva in quella zona del parco.

Il vecchio Lamon ai suoi tempi era stato in guerra e certe cose le aveva già viste. Capì dunque subito, una volta avvicinatosi, che quella donna era morta, e non dovette aspettare il parere del coroner per capire che era stata uccisa. Glielo diceva l’espressione del suo volto.

Per capire però come mai quella donna, che gli uomini dello sceriffo Westmoreland indentificarono ben presto come Caroline Pascow, fosse all’Allsopp Park è necessario riavvolgere il nastro della sua vita di due anni e riportarlo all’interno di uno studio medico ben attrezzato.

Trama di Lo strangolatore di Little Rock

Chi uccide a Little Rock, Arkansas? Chi è l’inafferrabile assassino che semina il panico e che nessuno sembra in grado di fermare? Forse solo i morti lo sanno…

Un imprendibile strangolatore semina il panico a Little Rock, uccidendo persone che sembrano scelte a caso. La catena degli omicidi ha una lontana origine: l’incendio dell’ospedale dei Veterani avvenuto trent’anni prima. Sarà una sensitiva che dice di parlare con i morti a indirizzare l’FBI sulla pista giusta. O forse verso qualcosa di ancora più terribile e inaspettato…

Biografia di Juri Casati

Juri Casati è nato a Monza nel 1975.

Ha pubblicato America notte (DZ Edizioni, 2018) e Fuoco a Milano (La Sirena Edizioni, 2018). Tra i molti racconti pubblicati si possono ricordare Il bottone rosso in Voci nel buio: antologia di racconti horror (Catnip Edizioni, 2018); Segreti e bugie a Los Alamos in Esescifi 2016 (Esescifi, 2017); Expo Zombi Milano in 666 (Leima Edizioni, 2016); La vendetta di Tim in Nove strati di buio (Echos editore, 2016); Cinque minuti prima e Attacco alla Base Luna sui n. 17 e 18 della rivista IF Insolito & Fantastico; La borsa in Scrittori in carrozza (Ponte alle Grazie, 2014); Il campo dei miracoli in La Serra Trema (Dunwich Edizioni, 2014).

Ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui: primo classificato nel Premio Dino Buzzati “Cimitero Monumentale: un posto da vivere” nel 2015; secondo classificato nel concorso “Scrittori in carrozza”, indetto dall’Università Cattolica e da Trenord nel 2014. Nel 2015 il racconto Davanti alla mia vecchia scuola è stato trasmesso su Radio m2o durante la trasmissione MarioAndTheCity.

LINK DI ACQUISTO:

LO STRANGOLATORE DI LITTLE ROCK EBOOK AMAZON

Add Comment