Jigsaw

JIGSAW è un personaggio horror e principale antagonista della serie cinematografica SAW. L’enigmista (nome attribuitegli in Italia) è in realtà Jonathan Kramer.

Jigsaw

«Voglio fare un gioco con te…»

Caratteristiche di Jigsaw

Jigsaw è un serial killer malato terminale di cancro che mette le sue vittime in condizione di sopravvivere a patto che superino una sfida. Tuttavia, e direi purtroppo per le vittime, alcune prove sono praticamente impossibili da superare… Sceglie le vittime tra persone che hanno dimostrato disprezzo per la vita stessa; per questo i suoi giochi sono prima di tutto crudeli lezioni per trasmettere agli altri il valore che ha la vita e della quale lui a breve non né potrà più godere per via della malattia.

John Kramer è un genio dotato di un quoziente intellettivo elevatissimo. Laureatosi in ingegneria e fisica a soli diciannove anni, oltre che come inventore e meccanico dispone di una profonda conoscenza nei campi della matematica, della chimica, dell’informatica e della meccanica quantistica; tutto ciò gli permette di creare delle macchine di morte praticamente perfette. Oltre a ciò Jigsaw è un abile manipolatore.

Generalmente indossa una tunica nera con un grande cappuccio e una fodera rossa. Inizialmente i produttori volevano che il vestito fosse rosso con interni neri, però fu dichiarato troppo vivace per il film e ne invertirono i colori. Nella manica destra della tunica si trova una lama retrattile che sarà utilizzata solo nel primo capitolo della saga. In tutta la serie Jigsaw e i suoi apprendisti, per rapire le vittime, indossano una maschera da maiale con i capelli.

La storia di Jigsaw

John Kramer era un ingegnere civile con una vita felice e spensierata; aveva un buon lavoro e una moglie in attesa di un figlio. Tutto venne stravolto quando un drogato rubò dei farmaci per “sballarsi” e, nella fuga, schiacciò la pancia di sua moglie, uccidendo il bambino. Qualche mese dopo lui divorziò e gli diagnosticarono un tumore inoperabile estesosi dal colon al lobo frontale.

Inizialmente tentò il suicidio, andando a sbattere con l’automobile contro un palo di ferro, ma sopravvisse miracolosamente. Ciò lo portò a capire l’incalcolabile valore della vita e alla decisione di sottoporre altre persone come lui, che buttavano la vita (aspiranti suicidi, tossicodipendenti, prostitute eccetera), a test per controllare il loro istinto di sopravvivenza.

Il soprannome “Jigsaw” (in inglese mosaico, puzzle) gli viene dato dai media a causa della sua pratica di tagliare pezzi di carne delle vittime a forma di tasselli di puzzle, simbolo del loro mancato istinto di sopravvivenza.

Jigsaw era così intelligente e lungimirante che progettò la continuazione degli omicidi anche dopo la sua morte. Per farlo reclutò degli apprendisti:

  • Amanda Young
  • il detective Mark Hoffman
  • Jill Tuck
  • Logan Nelson

Billy il pupazzo

Billy sembra essere un manichino per ventriloqui, visto che la sua mandibola è mobile al fine di dare l’idea che stia parlando, anche se non viene utilizzato allo stesso modo. Il suo volto è bianco, con fronte e guance sporgenti che hanno spirali rosse disegnate su di esse e cornee nere dalla pupilla rossa. Viene raffigurato, in tutti i film della saga, con addosso uno smoking nero, canottiera e guanti bianchi, farfallino rosso e scarpe dello stesso colore; è quasi sempre apparso alla guida di un vecchio triciclo rosso, che si rivelerà essere un giocattolo dell’infanzia di John Kramer.

 

 

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.