Il gioco di Gerald

IL GIOCO DI GERALD (Gerald’s Game) è un film horror del 2017 diretto da Mike Flanagan. 

La trama di Il gioco di Gerald

Il gioco di Gerald parla di una coppia che parte per un weekend alla volta di una casa isolata. Jessie consente al marito Gerald Burlingame, un affermato avvocato, uno sfogo erotico particolare per recuperare la passione sessuale e salvare il loro matrimonio, così si lascia ammanettare al letto. Quando il marito inizia il gioco erotico la donna esprime contrarietà, ma Gerald la ignora. Poi accade l’impensabile, Gerald ha un attacco di cuore e stramazza sul letto. La donna si ritrova sola, al crepuscolo, con i suoi pensieri. Jessie si rende conto che, per quanto possa urlare, nessuno può aiutarla, infatti la casa si trova in una zona isolata. Il film è claustrofobico e psicologico, dove Jessie Burlingame convive con la sottile speranza di riuscire a sopravvivere e il rimembrare di dolori che da una vita manteneva nascosti.

Il mio parere su Il gioco di Gerald

La pellicola, prodotta da Netflix, è l’adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King. La protagonista della pellicola è Carla Cuginola quale ci delizia con una splendida performance. Possiamo tranquillamente dire che sia stata Carla Cugino a rendere gradevole un film horror complicato, dove una donna ammanettata a un letto si ritrova a vivere momenti di terrore in un miscuglio di realtà e follia.

Il film è ovviamente claustrofobico, senza scene di reale azione, tuttavia riesce nell’intento di non annoiare mai. Già questo lo rende un buon prodotto.

In definitiva possiamo affermare che Il Gioco di Gerald sia un film ben riuscito, persino Stephen King lo ha descritto come “spaventoso ed ipnotico“.

 

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.