Dead Set

DEAD SET è una serie TV horror di origine britannica a tema Zombie mangia umani e creata dallo scrittore Charlie Brooker . Questa serie TV trasmessa nel 2008 dalla E4 e in Italia da MTV, composta da 5 episodi, è stata ampiamente acclamata dalla critica e nominata a un BAFTA.

 

Dead Set

Dead Set è una serie TV horror piuttosto particolare e sotto certi versi innovativa, visto che inizia tutto in un reality show. Siamo sul set del Grande Fratello britannico e l’incipit del Pilot è trattato proprio come dovrebbe essere tal reality. Le telecamere spiano i concorrenti mentre sono impegnati nelle solite chiacchiere prive di senso, in amoreggiamenti, litigi e tutto ciò che di consuetudine avviene nel Grande Fratello. Dietro le quinte tutti fanno del loro meglio per mandare avanti il programma, dal produttore Richard, alla conduttrice Davina, fino a Kelly, la neoassunta cui spetta il compito di portare i caffè negli uffici.

Nel Grande Fratello è un giorno molto importante, in quanto ci sarà l’eliminazione di un concorrente. Nella casa c’è tensione, la produzione è eccitata e una folla di fan si è accalcata al di fuori per acclamare il concorrente preferito. Troviamo il delirio che avremmo ravvisato nel programma originale, infatti è tutto riprodotto perfettamente. Sembra tutto quanto scorrere nell’ordinario, ma accade qualcosa d’impensabile… Nel guardare cosa accade di così tetro e magnifico, un fan dell’horror come me, che d’altro canto non tollera molto questo tipo di reality, ha brindato di gioia quando lo show viene interrotto niente di meno che per un invasioni di morti viventi. Chapeau!

Dead Set

Mentre le prime notizie della diffusione del sanguinoso avvento dei morti viventi che apparivano in televisione venivano liquidate dagli uomini nella sala dei comandi come cose di poco conto; lo show continuava ad andare avanti e l’unica preoccupazione del produttore era che un’edizione speciale del telegiornale non interrompesse la diretta. Sui monitor esterni figurano scene di guerriglia urbana ormai diffuse in tutta la nazione. “Potrebbero cancellarci la puntata di stasera” afferma con tono sprezzante Patrick, per “un quartiere in fiamme a Newcastle e un paio di poliziotti morti a Liverpool” aggiunge mentre agita lo spettro di un’edizione speciale del telegiornale. Cazzate! Parole di Patrick Goad.

Ma la situazione precipita, sintantoché che la rete non riesce più a trasmettere il programma. Spettacolare quando sulle note di “Grace Kelly” di Mika, l’orda degli zombie fa irruzione negli studi televisivi.

In ogni Reality show i personaggi sono generalmente scelti in base a stereotipi ben definiti; anche in questa serie TV horror sugli zombie non è diverso. Troviamo così Marky il palestrato, Grayson l’infermiere a cui piace il travestitismo, Joplin l’intellettuale, Pippa la ragazza bella ma tonta, Veronica la maggiorata. In alcuni cameo compaiono reali ex inquilini della casa del Big Brother nella parte di loro stessi e molti degli zombie non sono reali attori ma persone reclutate tramite Facebook. Il cliché è il fatto che Davina McCall, che interpreta se stessa, è stata la vera presentatrice del Grande Fratello inglese dal 2000 al 2010. In questa serie TV ha recitato anche in versione zombie, il che dovrebbe essere risultato piuttosto epico per il popolo britannico. Non siete curiosi di scoprire come se la caveranno questi singolari personaggi alle prese con gli zombie?

Dead Set

I meccanismi del Grande Fratello o se vogliamo Big Brothers sono stati genialmente riscritti in chiave horror, il che è riuscito alla grande. I dialoghi funzionano, risultando a volte persino comici, andando in perfetto contrasto con la tragicità della serie TV. Il passaggio dalla immorale normalità al perfetto caos è raccontato in modo molto credibile.

Gli effetti speciali sono molto buoni, eccellente come vengono mostrati i crani spappolati o i corpi eviscerati. Dead Set funziona e crea la giusta atmosfera e tensione che dovrebbe creare il genere horror che racconta degli nostri amati mangia cervella.

In conclusione mi sento di consigliare a tutti quanti questa serie TV horror sugli zombie che purtroppo per noi è composta da soli cinque epici episodi. Tanto puro godimento che vola via in poche, troppe poche ore… Tuttavia a mio avviso il risultato è così ben centrato che ci consoliamo godendone e divertendoci in uno dei disastri che nella nostra fantasia perversa amiamo di più. Viva gli zombie! Viva Dead Set! Olè!

Voto di Angelo Vertolli: 5 su 5.

 

Serie TV horror

Leave a Reply