Chupacabras

10 Condivisioni

Il CHUPACABRAS è un animale leggendario che da alcune testimonianze si dice viva in alcune zone delle Americhe. Pensate che la Capcom, con la partecipazione di Jon Downes (criptozoologo e cacciatore di mostri), ha offerto una ricompensa di 50.000 sterline a chiunque sarà in grado di portare prove inoppugnabili che dimostrino l’esistenza del Chupacabras o di altre creature mostruose e rare.

Chupacabras

Cos’è il Chupacabras

Il Chupacabras o Chupacabra è come già anticipato nella prefazione un animale leggendario che secondo alcune testimonianze sembra esista veramente. Tuttavia, il mito di questo essere è stato messo in relazione con il ritrovamento di alcune carogne in Texas, che alcuni media hanno presentato come appartenenti ad un canide sconosciuto. Secondo questa teoria, il canide in questione sarebbe imparentato con il coyote.

Il termine Chupacabras o Chupacabra (dallo spagnolo chupar, “succhiare” e cabra, “capra”, dunque il “succhia-capra“), deriva dal fatto che sarebbe abitudine di questa creatura leggendaria bere il sangue di capre e altri animali domestici, oltre infliggergli delle particolari mutilazioni.

Le descrizioni del chupacabras da parte dei vari testimoni sono varie, ma generalmente è quella di un animale piuttosto pesante, della taglia di un piccolo orso, con una fila di aculei dalla testa alla base della coda.

Secondo i racconti, la prima apparizione di questa particolare e misteriosa creatura avvenne a Porto Rico negli anni novanta, dove 8 pecore vennero ritrovate morte. La cosa non avrebbe certo fatto notizia, ma i testimoni parlarono di ferite strane (tre fori da puntura) su tutti i cadaveri, e dell’assoluta mancanza di sangue. Dopo questo strano incidente, ulteriori casi di bestiame morto nell’area furono attributi al Chupacabras, che fu anche avvistato e descritto.

Gli avvistamenti del Chupacabras

Oltre il primo caso di avvistamento di Chupacabras a Porto Rico, furono molti altri i casi nel mondo, precisamente in Guatemala, Ecuador, Costa Rica e coste della Florida. Nonostante ciò, la storia di questa creatura leggendaria vede a oggi due principali ritrovamenti:

La creatura di Cuero

L’ipotesi che il chupacabras sia una specie sconosciuta di canide è stata introdotta in seguito al ritrovamento di carcasse prive di pelo nel 2005 a Elmendorf e nel 2007 a Cuero, in Texas. Nel 2005, un allevatore texano catturò un presunto chupacabra che assomigliava a un incrocio tra un cane senza peli, un canguro e un topo gigante. Il presunto chupacabra di Cuero è stato trovato dalla proprietaria di un ranch secondo la quale non poteva trattarsi di un animale già conosciuto.

L’animale del ritrovamento di Cuero era privo di pelo, fatta eccezione per una striscia di peluria lungo il dorso, e non aveva denti incisivi. Osservando un foro nella gengiva, si avanzò l’ipotesi, zoologicamente non credibile, che attraverso il foro la creatura leggendaria potesse succhiare il sangue alle sue vittime.

Secondo alcuni studi fatti sul ritrovamento di questo presunto esemplare di chupacabras, si trattava soltanto di coyote con una malattia cutanea, mentre per altri si trattava davvero di una creatura leggendaria ancora sconosciuta all’uomo.

La creatura in Ucraina

In modo sorprendente e inaspettato, dal 2009 in Ucraina hanno cominciato a parlare di un branco di chupacabre che succhiavano il sangue nelle regioni di LeopoliKiev Rivne.

Sempre nel 2009, presso l’ufficio regionale di polizia a Ternopil, era arrivata la denuncia di un gruppo di persone che testimoniava il ritrovamento di un animale morto assimilabile al chupacabras. Incredibile che le fotografie di questa creatura sia presente in varie gazzette ufficiali.

La storia di questa particolare e mistica creatura leggendaria è ancora oggi di grande dibattito, in quanto molti affermano si tratti soltanto di un coyote o comunque di invenzioni fantascientifiche, mentre altri giurano di averla vista e sostengono che esista davvero. Quale sarà la verità e voi, credete all’esistenza di questa creatura succhia sangue che biologi e addetti alla forestale vedono come una leggenda urbana e che anche la criptozoologia non prende in considerazione?

10 Condivisioni

Add Comment