Chucky

CHUCKY è un personaggio horror, nonché uno psicopatico assassino, protagonista della saga di film horror La bambola assassina.

Chucky

«Ade due damballa! Dammi la forza di cui ho bisogno, ti scongiuro!»

Caratteristiche di Chucky la bambola assassina

Chucky la bambola assassina era un serial killer di nome Charles Lee Ray, il quale in punto di morte assunse le sembianze della bambola con un rito voodoo. Chucky è un bambolotto “Tipo Bello” composto di materiale plastico e alto poco più di mezzo metro. Indossa una maglietta a strisce colorate sotto una salopette di jeans a bretelle. Ha la faccia paffuta, gli occhi azzurri, i capelli rossi  e generalmente un espressione da vero psicopatico.

Il bambolotto Tipo Bello è in grado dire tre frasi amichevoli preimpostate: “Ciao, sono Chucky, e fino alla fine tuo amico sarò!”, “Ti va di giocare?”, “Mi piace essere abbracciato”. Ovviamente il bambolotto impossessato dice quello che vuole e soprattutto parolacce e allusioni omicide.

Sebbene sia un bambolotto Chucky è davvero spietato e letale. Nella filmografia vanta moltissimi omicidi, adempiuti con qualsiasi tipo di arma rinvenuta in giro.

La storia di Chucky la bambola assassina

Tutto iniziò quando Charles Lee Ray, un serial killer in fuga dalla polizia, viene incastrato per avere rapito una donna incinta della quale era innamorato. Scoperto dal detective Mike Norris, muore in uno scontro fuoco. Proprio in quegli attimi con un rito voodoo il serial killer trasferisce la propria anima nel corpo del bambolotto di Tipo Bello. A dirla tutta la sua idea era quella di possedere un corpo umano…

Il mattino seguente il bambino protagonista del primo film chiede alla madre di comprargli un bambolotto “Tipo Bello” come regalo per il suo sesto compleanno. Essendo in ristrettezze economiche, lei acquista un “Tipo Bello” da un vagabondo. All’insaputa di tutti, la bambola acquistata si rivela essere proprio quella posseduta dall’anima del serial killer. La sanguinosa furia omicida di Chucky la bambola assassina inizia proprio in quel momento.

Chucky ucciderà selvaggiamente fino a quando nel quarto film della saga horror, la sua ex-fidanzata Tiffany lo recupera e lo porta a vivere da lei. Tuttavia Chucky la ucciderà e con un rito voodoo ne trasferirà l’anima dentro una bambola di aspetto femminile.

I due innamorati e folli omicidi avranno anche un bambino, su cui litigheranno per attribuirgli il sesso, in quanto non ha organi genitali. Il loro figlio Glen sembra un docile bambolotto contrario a ogni forma di omicidio, ma ben presto svilupperà una personalità femminile malvagia di nome Glenda.

 

 

 

Sending
User Review
0 (0 votes)

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.