Carrie White

CARRIE WHITE è un personaggio horror e protagonista del famosissimo romanzo di Stephen King del 1974, intitolato Carrie. Successivamente è stato prodotto l’adattamento cinematografico Carrie – Lo sguardo di Satana, un secondo capitolo Carrie – La furia e il più recente remake del primo film con l’attrice Chloë Grace Moretz.

Carrie White

“Sei scandalosa Carrie…ti si vedono quelle due odiose escrescenze…le vedranno tutti”
“I seni mamma, si chiamano seni…e tutte le donne li hanno”

Caratteristiche di Carrie White

Carrie White è una ragazza timida, introversa, ingenua e molto diffidente. Il suo carattere così particolare è emerso a causa della madre, una fanatica religiosa, violenta e squilibrata, che la picchia e la punisce severamente. Inoltre per via del suo essere socialmente disadattata, è anche vittima di scherzi molto crudeli da parte dei compagni di scuola.

Questa giovane è dotata di poteri paranormali (sembra che li abbia ereditati dalla nonna paterna) che le consentono di muovere o anche distruggere gli oggetti, di comprendere i sentimenti della gente e anche di leggere nel pensiero. Carrie White è quindi dotata di un grande potere che abbinato alla sete di vendetta per l’ennesima umiliazione, la condurrà a compiere una strage.

La storia di Carrie White

Carrie White nasce il 21 settembre del 1963 ed è la figlia di Ralph White che non conoscerà mai per la prematura morte e di Margaret, stiratrice impiegata alla lavanderia della città. Sin dal giorno della sua nascita, Carrie è odiata dalla madre che, essendo una fanatica religiosa, la ritiene il frutto del peccato carnale. Persino quando a sedici anni avrà le mestruazioni, sua madre la punirà…

Susan Snell, la quale si era fatta gioco di Carrie il giorno che le erano venute le mestruazioni a scuola, presa dal rimorso, decide di riparare. Allora convince Tommy Ross, il suo ragazzo, a invitare Carrie al ballo della scuola. Carrie ne è entusiasta e pur di partecipare al ballo arriverà a sfidare la madre.

Tuttavia, durante il ballo alcuni compagni di scuola di Carrie organizzano un terribile scherzo. Dopo aver ucciso alcuni maiali e riempito due grossi secchi con il loro sangue, truccano i voti in modo da far risultare Carrie e Tommy la coppia vincitrice del ballo, dopodiché rovesciano i secchi sulla testa di Carrie, imbrattandola completamente, firmando però la loro condanna a morte.

Carrie perderà il controllo e provocherà un incendio, uccidendo tutti. Anche al di fuori dell’edificio scolastico continuerà con la sua follia omicida, con un grande obiettivo da raggiungere, uccidere sua madre. Arrivata a casa, non trova il coraggio di farlo. Margaret White, in uno stato confusionale, le racconta la verità su come è rimasta incinta di lei: Ralph White, in preda ai fumi dell’alcol, le aveva fatto violenza. Dopodiché Margaret cerca di uccidere la figlia, pugnalandola a una spalla e Carrie la uccide facendole fermare il cuore con i suoi poteri; poi abbandona la casa.

Carrie White, indebolita dalla perdita di sangue, raggiunge un parcheggio dove crolla a terra; lì sarà raggiunta da Susan Snell. Carrie, in fin di vita, accusa Susan di aver organizzato quello scherzo con tutta la scuola, ma Susan la invita a leggere nel suo cuore, e Carrie scopre così che Susan non aveva mai avuto intenzione di umiliarla pubblicamente. Dopo avere scoperto che Susan è innocente, Carrie morirà tra le sue braccia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Add Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.