Bed Time

BED TIME è un film horror/thriller del 2011 diretto da Jaume Balagueró, il regista già autore della terrificante saga di REC.

Bed Time

Vidi questo film horror qualche anno fa e devo dire che mi colpì moltissimo; la tensione che emana, il senso claustrofobico, la paura che qualcuno possa entrare di nascosto in casa tua mentre dormi, tutti elementi perfetti per un film che deve emanare angoscia nello spettatore. Il ruolo di Cesar, il protagonista indiscusso del film, lo interpreta l’attore spagnolo Luis Tosar e lo fa in modo ineccepibile. Curiosamente, parallelamente al film fu scritto un romanzo tratto dalla sceneggiatura; tuttavia con delle sostanziali modifiche. Per esempio il film si svolge a Barcellona, mentre il romanzo a New York.

La trama di Bed Time

Cesar lavora come portiere in un condominio di Barcellona. È sociopatico e passa le sue giornate a studiare con grande astuzia gli inquilini del palazzo, di cui conosce le vite nel dettaglio, infliggendo loro ogni forma di angheria, e non risparmiando nemmeno l’anziana madre invalida.

La vittima preferita di Cesar è Clara, una ragazza molto solare, dolce e ottimista, caratteristiche che fanno di lei la persona che Cesar odia più di chiunque altro. Ossessionato dal desiderio di distruggere la sua felicità, Cesar decide di spingersi fino al limite estremo, pur di renderle la vita un inferno. In quanto portiere, possiede una copia delle chiavi di ogni appartamento, e se ne serve per introdursi in casa della ragazza, nascondendosi sotto il suo letto…

Il mio parere su Bed Time

Con questo film horror, a mio avviso Jaume Balagueró ha fatto centro un’altra volta; soprattutto dopo il successo della saga di REC (almeno per i primi due film). In questo horror non troviamo nulla di paranormale o demoniaco, soltanto un uomo molto disturbato mentalmente. In questo, come già anticipato, riesce perfettamente all’attore spagnolo Luis Tosar. Il personaggio di Cesar riesce a non farci dormire la notte, ad angustiare il nostro pensiero, a condurci dentro un incubo che potrebbe aleggiare nella realtà. Spaventoso pensare di dormire con un uomo nascosto sotto il letto…

Con queste parole avrete capito quanto io abbia apprezzato questo film horror che vi consiglio di vedere. Bed Time è un horror/thriller che deve fare assolutamente parte dei ricordi degli amanti del brivido. Buona visione da HorrorVertolli.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.